Amministrazione

Associarsi in una cooperativa è un modello di abitazione molto diffuso oltralpe. Si trova uno stabile e si decide di condividerlo, creando un nuovo concetto di abitare che pone l’accento anche su tutto ciò che ruota attorno al vivere in una casa, in un condominio, in un vicinato. Da Gennaio 2018, questa associazione sarà possibile anche in Ticino, come raccontato da un articolo de La Regione.

Costituire una cooperativa di questo tipo offre non pochi vantaggi, tra cui una pigione più bassa in media del 20 per cento, la possibilità di ricevere fondi federali, essere comproprietari e non solo inquilini dell’abitazione e vivere in un ambiente dove valori come solidarietà e collettività sono protagonisti.

Questo progetto è visto di buon occhio anche dalla Confederazione, che finanzia in maniera indiretta questi progetti.

Chiunque volesse creare una cooperativa – o semplicemente ricevere consulenza a riguardo – potrà contare sul supporto di Cooperative d’abitazione svizzera – sezione Svizzera italiana (Cassi). L’associazione offre anche aiuti giuridici e organizza molti corsi di formazione, aiutando i suoi membri per le questioni finanziarie, con consigli o crediti. Inoltre, mira a riprendere i progetti di pianificazione e creare un posto per le cooperative e le pigioni moderate, sia per residenti che ne possano aver bisogno, che per le persone che saranno presto portate in Ticino da AlpTransit.

Per scoprire di più su questo argomento, potete approfondire l’articolo originale: http://bit.ly/2rypZ8U

Buona lettura!